Microrad FLY PROBE

Microrad FLY PROBE

Misuratore isotropico a larga banda per mappatura elettromagnetica 3D. Utilizzabile su drone, veicolo, palo telescopico e treppiede.

Il nuovissimo Microrad FLY PROBE è un dispositivo di mappatura elettromagnetica 3D studiato per applicazioni mobili con droni, autoveicoli ed aste estensibili. È una soluzione rivoluzionaria ed unica sul mercato internazionale per realizzare campagne di mappatura 3D, sia in altezza con semplice installazione su un drone, oppure su territori cittadini e non con installazione sui veicoli mobili. Il dispositivo è altamente performante e permette sia una lettura wireless in tempo reale su smartphone o tablet, sia una memorizzazione continua dei acquisiti durante il movimento tramite un data logger programmabile.

Conforme alla normativa ITU-T K.113 relativa alla “Generation of radio-frequency electromagnetic field level maps“.

Questo dispositivo di mappatura elettromagnetica è oggi l’unico ad essere talmente flessibile ed efficiente per realizzare mappatura del campo elettromagnetico in quota e sul piano stradale.

Microrad FLY PROBE ha caratteristiche uniche per l’utilizzo in mappatura in quanto è stato progettato per avere un peso eccezionalmente contenuto (appena 60g), notevole memoria di acquisizione e soprattutto una velocità di ricarica incredibile: infatti in appena 2 minuti di connessione USB con un comunissimo power bank (come quelli utilizzati per smartphone o tablet) raggiunge l’80% di capacità complessiva e in 5 minuti si ricarica completamente. Questa specifica tecnica permette di realizzare ripetute campagne di acquisizione avendo tempi di preparazione estremamente ridotti.
Ad esempio, nell’utilizzo con drone, il FLY PROBE può essere quasi totalmente ricaricato durante la sostituzione della batteria del drone stesso tra un volo e l’altro.

Il FLY PROBE può essere collegato in tempo reale in modalità wireless (wi-fi) con uno smartphone o tablet Android per visualizzare la misura durante il funzionamento oppure può essere utilizzato come datalogger per acquisizione dei dati con maggiore autonomia di funzionamento. Il GPS integrato permette di georeferenziare ogni dato acquisito per poter ricostruire in modo fedele la mappatura del campo.

Sono disponibili diversi accessori per ottimizzare l’impiego di FLY PROBE nelle varie situazioni: la staffa per fissaggio su drone, il palo telescopico per utilizzo da terra, la staffa magnetica per ancoraggio su veicolo, l’adattatore per treppiede.

Il FLY PROBE è già ottimizzato per utilizzo su drone DJI modello MAVIC Air 2S, modello di fascia media della casa leader DJI, ma può essere caratterizzato su richiesta (opzionale) anche per utilizzo su droni diversi.

 

Per maggiori informazioni, contattaci.

Chiama Ora