Dinamometro per cinghie di distribuzione PCE-BTM 2000

Dinamometro per cinghie di distribuzione PCE-BTM 2000

COD: PCE-BTM 2000 Categoria: Tag:

574,90 (Iva esclusa 22%)

Il dinamometro per cinghie di distribuzione è un dispositivo di misura ottico per determinare la forza di tensione. Il dinamometro per cinghie di distribuzione è composto da un dispositivo e da un sensore collegato a una sonda semi-rigida. Il dinamometro per cinghie di distribuzione misura la tensione della cinghia quando è ferma. Un piccolo impulso con il martello è sufficiente per far vibrare la cinghia. Il dinamometro per cinghie di distribuzione rileva attraverso un sensore la frequenza e indica il valore sul display. Il dinamometro per cinghie di distribuzione può calcolare con questi dati anche la forza della tensione e può indicare la lunghezza e la massa della cinghia. – Misura la frequenza di vibrazione della cinghia di distribuzione – Range di misura: 10 … 900 Hz – Precisione: ±(1% del valore + 4 digit) – Risoluzione: <100 Hz: 0,1 Hz / >100 Hz: 1 Hz – Memoria: 750 valori – Sensore collegato con sonda semi-rigida

Dinamometro per cinghie di distribuzione PCE-BTM 2000 Memoria per 750 valori / Display grafico / Funzionamento semplice / Menù multilingue / Misurazione in Hz e N Il dinamometro per cinghie di distribuzione è un dispositivo di misura per determinare la forza di tensione. Il dinamometro per cinghie di distribuzione è composto da un dispositivo portatile e da un sensore collegato con una sonda semi-rigida. Il vantaggio della sonda semi-rigida egrave; che la testa del sensore può essere posizionata in modo flessibile anche in luoghi di difficile accesso. Il dinamometro per cinghie di distribuzione misura la tensione della cinghia quando è ferma. Un piccolo impulso con il martello è sufficiente per far vibrare la cinghia. Il dinamometro per cinghie di distribuzione rileva attraverso un sensore la frequenza e indica il valore sul display. Il dinamometro per cinghie di distribuzione può calcolare con questi dati anche la forza della tensione, può inoltre indicare la lunghezza e la massa della cinghia. Tuttavia, l’inserimento di questi dati non è assolutamente necessario per effettuare misurazioni direttamente con il dinamometro per cinghie di distribuzione. È possibile modificare le unità di misura del dinamometro per cinghie di distribuzione tra N (Sistema internazionale delle unità di misura SI) e Pound-Force (sistema di unità di misura anglosassone). Sul display grafico del dinamometro per cinghie di distribuzione il valore è sempre indicato in Hz. Se si immette la lunghezza e la massa della cinghia, il dispositivo indicherà anche la forza di tensione in Newton. È possibile navigare nel menù grafico intuitivo in una delle 6 lingue presenti. Il dinamometro per cinghie di distribuzione ha anche una memoria che può analizzare per il controllo di qualità. La memoria consente di archiviare fino a 750 valori, suddivisi in 15 file con 50 valori ciascuno. Il dinamometro per cinghie di distribuzione viene spedito pronto per l’uso. Il contenuto della spedizione comprende il dispositivo portatile, un sensore standard con sonda semi-rigida, un supporto magnetico, le batterie e il manuale di istruzioni. Opzionalmente è possibile ordinare una custodia, un martello, un treppiede, un sensore con sonda semi-rigida più lunga e un cavo a spirale. Campi di applicazione del dinamometro per cinghie di distribuzione Con il dinamometro è possibile misurare la tensione delle cinghie dentate e delle cinghie trapezoidali. La tensione della cinghia è un parametro importante nell’installazione, configurazione, manutenzione e riparazione delle cinghie di trasmissione. La tensione delle cinghie deve essere controllata periodicamente durante tutta la vita utile e regolata, se necessario, per garantire la massima funzionalità di tutti i componenti del macchinario. È importante che la forza di precarico sia selezionata in base alle forze trasmesse. In linea di principio, maggiori sono le forze da trasmettere e maggiore è la velocità della cinghia, maggiore dovrebbe esere la forza di precarico. Allo stesso tempo, è necessario fare attenzione a che la tensione della cinghia non sia troppo elevata, poichè in questo caso i cuscinetti delle pulegge si possono danneggiare e l’usura della cinghia può provocare la sua rottura. D’altra parte, anche una tensione della cinghia troppo bassa può provocare danni, ad esempio, se la cinghia scivola o i denti si sovrappongono. Pertanto, è importante determinare la tensione della cinghia e la forza di precarico con un dinamometro per cinghie di distribuzione. In questo modo è possibile ridurre significativamente le spese per arresti imprevisti causati da danni ai cuscinetti o dalle cinghie difettose. L’uso di un dinamometro per cinghie di distribuzione è adatto per applicazioni nel campo della tecnologia dei motori, della produzione industriale, dei motori passo-passo, della costruzione di macchine e utensili o anche nel campo della manutenzione e riparazione. Perchè è necessario misurare la forza della tensione? La misurazione della forza di tensione è necessaria quando è richiesta una manutenzione ottimale di macchinari e impianti. La durata massima di una cinghia viene raggiunta solo se è tesa in modo ottimale e le pulegge sono allineate con precisione. Con l’aiuto del dinamometro per cinghie di distribuzione è possibile determinare con precisione la forza di tensione. Qualsiasi azienda e qualsiasi utente desidera il rendimento più durevole ed efficiente per i suoi dispositivi, macchinari e impianti. In molti settori, e particolarmente per ciò che concerne i macchinari, le cinghie sono un componente importante e necessario. Anche la minima deviazione dal normale funzionamento può comportare gravi conseguenze, squilibrio o slittamento, causando inceppamenti e guasti nel sistema. È particolarmente importante, quindi, controllare regolarmente la tensione della cinghia, poichè questo è l’unico modo per ottenere una perfetta concentricità. Non solo una tensione più debole del necessario, ma anche una tensione più elevata di quella prevista può causare un grave deterioramento della cinghia e, soprattutto, una perdita di prestazioni. Ad esempio, una tensione impropria della cinghia sull’alternatore del veicolo può essere pericolosa, causare usura e danni al motore. Le spese elevate sono solo uno degli aspetti dei possibili problemi che possono seguire. Anche se la cinghia di trasmissione non è rotta, tenere sotto controllo questo problema è uno dei compiti prioritari. Ciò si ottiene facilmente usando un dinamometro per cinghie. L’utente può controllare il sistema delle pulegge e prendere le valide contromisure per riportare la tensione al valore predefinito. Anche se la misura della tensione richiede grande precisione, il compito dell’utente è semplificato grazie al design e alle specifiche del misuratore. Il dinamometro è un dispositivo digitale e il sensore, montato sulla punta della sonda semi-rigida, misura la tensione in base alle onde sonore generate dalla cinghia. Pertanto, non è più necessario eseguire una prova manuale della tensione. Il modo migliore per determinare la tensione della cinghia è utilizzare lo strumento e, attraverso i calcoli, ottenere dati precisi sulla tensione della cinghia corrispondente. Le oscillazioni o le vibrazioni emesse dalla cinghia non vengono rilevate solo dal misuratore, ma vengono elaborati i dati ottenuti dal sensore. In base alle proprietà della cinghia (peso, larghezza, lunghezza) il risultato finale viene calcolato e visualizzato sul display retroilluminato in Newton / Hz. L’ambito di utilizzo del misuratore è abbastanza ampio, dalle singole applicazioni casalinghe (apparecchi ed elettrodomestici), all’ufficio, al settore industriale (combinazioni motore-asse, nastri trasportatori, sistemi elevatori, ascensori, settore automobilistico, macchinari agricoli). Il vantaggio di utilizzare il dinamometro per cinghie non consiste solo nel rilevamento dei guasti, ma può anche essere usato per verificare la precisione dell’impianto prima della messa in funzione. Il dinamometro per cinghie di distribuzione è un affidabile dispositivo per assicurare il corretto funzionamento della macchina secondo gli standard stabiliti. È possibile memorizzare i dati ottenuti con il dinamometro e utilizzarli successivamente come standard durante i regolari controlli di manutenzione. I dati non vengono persi dopo aver effettuato una misurazione, ma vengono memorizzati nel dinamometro per cinghie di distribuzione per le misurazioni future. Parlare di cinghie implica molte cose: carichi pesanti, velocit`à vibrazioni, potenza, protezione da sovraccarico, etc. Tuttavia, il punto più importante da non perdere di vista è la sicurezza. L’uso del dinamometro per cinghie di distribuzione è un buon modo per eseguire la moderna assistenza tecnica e diagnosi di errori e problemi meccanici e/o tecnici. | 1636414